il calore del legno, la resistenza del bamboo
Condizioni di Vendita

Condizioni Generali di Vendita – Privati

Definizioni e informazioni generali

Le presenti Condizioni Generali di Vendita regolano ciascun rapporto di compravendita di prodotti concluso tra la Lope Trading ed i propri Clienti privati; esse sono quindi applicabili solo laddove il cliente sia soggetto che acquista i prodotti Lope Trading per scopi estranei alla propria attività lavorativa.

Il venditore è l’impresa:

LOPE TRADING di Lorenzo Peracchio d.i.
Via Sisto IV 1, 10023 Chieri – (Torino) ITALIA
R.E.A. 1085232 – C.F. PRCLNZ76B01L219M – P.I. 09831760013
(Tel: +39 329 1739900; email: info@pavibamboo.com)

Ogni modifica e/o deroga alle presenti condizioni deve essere stipulata o approvata per iscritto; non sono riconosciuti accordi verbali non confermati per iscritto da Lope Trading.  Laddove il prodotto oggetto di compravendita richieda l’osservanza di particolari accorgimenti nella conservazione, nella posa, nella manutenzione o nell’utilizzo, essi saranno illustrati in apposito documento, a valere quale parte integrante e sostanziale del contratto. Il mancato rispetto degli accorgimenti ivi descritti comporterà la decadenza della garanzia di cui al punto 5.

Ordini

Saranno accettati solo gli ordini effettuati per iscritto e confermati per iscritto da Lope Trading.

Pagamento e Riserva di Proprietà

Salvo che non sia diversamente stabilito nell’ordine e nella conferma d’ordine, il pagamento del prodotto acquistato avverrà per il 100% a ricevimento di conferma d’ordine tramite bonifico bancario presso il conto corrente indicato nella conferma d’ordine stessa. Il Venditore non spedirà il bene acquistato dal cliente sino all’incasso di quanto pattuito. Nel caso di ordini con consegna posticipata di almeno due settimane dalla ricezione della conferma d’ordine, è richiesto il pagamento di un acconto pari al 30% dell’importo dell’intera fornitura; il restante saldo del 70% sarà corrisposto prima della consegna. E’ altresì possibile pagare la merce alla consegna tramite assegno circolare.

Ai sensi dell’articolo 1523 Codice Civile, il cliente acquisterà la proprietà della merce solo con il saldo integrale del prezzo. Il cliente moroso sarà tenuto altresì a corrispondere gli interessi al tasso legale.

Consegna

Salvo casi di forza maggiore, quali eventi naturali o provvedimenti delle Autorità Amministrative, la merce sarà consegnata entro il numero di giorni stabilito nella conferma d’ordine (e comunque entro 30 giorni secondo quanto stabilito dal D.lgs. 206/2005) presso il luogo indicato nella conferma d’ordine.

Lope Trading organizzerà il trasporto, il cui costo sarà in ogni caso a carico dell’acquirente, sì come il rischio. Il Cliente dovrà rendersi disponibile a ricevere il materiale nei tempi concordati, pena l’addebito dei costi di rispedizione del materiale e di magazzinaggio. In ogni caso, se non diversamente concordato, il cliente è tenuto a ritirare il prodotto nel termine ultimo essenziale di due mesi dal versamento dell’acconto di cui all’articolo precedente. Laddove il cliente rifiutasse la consegna o la rendesse impossibile entro il termine di cui sopra, il contratto sarà risolto per inadempimento essenziale ai sensi dell’articolo 1456 del Codice Civile. In tale ipotesi l’acconto già versato sarà trattenuto dal venditore a titolo di risarcimento danni.

Garanzia

Lope Trading garantisce la qualità della fornitura attenendosi al rispetto della regola d’arte, in conformità alle specifiche tecniche indicate in sede di offerta commerciale. Poiché il bamboo è sempre variamente assortito nelle caratteristiche di aspetto e colorazione, saranno tollerate anomalie o alterazioni attribuibili alle naturali caratteristiche morfologiche o organolettiche del materiale utilizzato. Il parquet in bamboo è di grado A, ovvero presenta il minor grado possibile di differenza tra un’asse e l’altra; tuttavia – trattandosi di materiali naturali – saranno possibili alcune lievi differenze tra le stesse senza che ciò possa dare luogo a reclami. Dalla data della consegna, Lope Trading rimedierà ai difetti che si manifestino durante il periodo di 20 (venti) anni per uso residenziale oppure durante il periodo di 5 (cinque) anni per uso commerciale. Una volta posato, è esclusa da garanzia la normale usura del pavimento sì come eventuali ma normali cambiamenti di colore in presenza di raggi solari diretti.

Il Cliente notifica, a pena di decadenza, a Lope Trading tutti i difetti che si siano manifestati entro 2 (due) mesi dalla loro scoperta. Qualora il difetto sia tale da poter causare danni, la notifica è effettuata immediatamente. La notifica e i reclami devono contenere la descrizione precisa del difetto e devono essere trasmessi a Lope Trading a mezzo e-mail. Lope Trading può richiedere la resa, a proprie spese, dei prodotti difettosi sostituiti che diventeranno di sua proprietà. La posa del prodotto sì come l’ispezione del prodotto e dell’idoneità del luogo dove il parquet verrà posato, anche qualora avvenga da parte di un soggetto suggerito da Lope Trading, è a carico e responsabilità del Cliente. La verifica delle liste prima della posa serve a evitare che vengano installate liste difettate; pertanto non si accetteranno reclami a posa avvenuta o a seguito di trattamenti successivi. Lope Trading declina ogni responsabilità qualora la posa e la manutenzione del parquet in bamboo non venissero eseguite secondo i consigli riportati sul sito o sul catalogo, oppure se fosse posato in locali non idonei o per un uso cui il prodotto non è destinato. Qualora Lope Trading riconoscesse come effettivamente difettosa la fornitura oggetto del contratto o una parte della stessa, essa rimedierà al difetto mediante la sostituzione del prodotto difettoso senza oneri per il Cliente, ai sensi di legge. Se viceversa, in seguito a perizie, il difetto dovesse rivelarsi infondato, il Cliente risarcirà Lope Trading di tutte le spese sostenute.

Diritto di recesso

Solo in caso di contratto a distanza o di contratto negoziato fuori dai locali commerciali di LOPE TRADING, il consumatore gode di diritto di recesso ai sensi del Dlgs 206/2005, articolo 52.

Il consumatore, in tali ipotesi, potrà comunicare la propria volontà di recedere dal contratto entro 14 giorni dalla ricezione dei beni oggetto di contratto.

Per esercitare il diritto di recesso, Lei è tenuto a informarne LOPE TRADING tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, fax o posta elettronica) da inviare all’indirizzo indicato al punto 1, confermata entro le successive 48 ore con lettera raccomandata. A tal fine può utilizzare il modulo tipo di recesso allegato alle presenti condizioni.

Se Lei recede dal presente contratto, Le saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a nostro favore, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla Sua eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard da noi offerto), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dalla ricezione della comunicazione della Sua decisione di recedere dal presente contratto. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento da Lei usato per la transazione iniziale. In caso di esercizio del diritto di recesso, Lei dovrà rispedire i beni presso la nostra sede senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ci ha comunicato il suo recesso dal presente contratto. Il termine è rispettato se Lei rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni. I costi della restituzione dei beni saranno a Suo carico.

Lei è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del medesimo.

Il diritto qui previsto non potrà essere esercitato qualora il bene sia stato già posato o in ogni modo utilizzato.

Risoluzione delle controversie

Le Parti risolveranno le loro eventuali controversie mediante consultazioni amichevoli; qualora la controversia non sia risolta amichevolmente entro 30 giorni dal suo insorgere, le Parti ricorreranno alla conciliazione secondo quanto stabilito dal Dlgs 28/2010 s.m.i.. Qualora la conciliazione non fosse possibile, le Parti adiranno il giudice competente secondo quanto previsto dal codice del consumo, articolo 141 e articolo 78.

Download

Clicca qui per scaricare le condizioni di vendita in PDF