il calore del legno, la resistenza del bamboo
Cura e Pulizia dei parquet per uso interno

MANTENIMENTO E CURA DEL TUO PARQUET IN BAMBU DOPO LA POSAparquet-prefinito-bamboo

Il parquet prefinito Pavibamboo è già pensato in partenza per essere facile da pulire e per avere una particolare resistenza all’usura. Affinché resti splendente per decenni, ti consigliamo di osservare alcune semplici accortezze, normalmente in uso per tutte le pavimentazioni in legno massello.

CONSIGLI GENERALI

  • Una volta terminata la posa del pavimento, pulire a fondo e completamente tutta la superficie;
  • dopodichè, una pulizia regolare è la chiave per mantenere la pavimentazione in pavimento-bambu-attico-romaottime condizioni per anni. Pertanto, è consigliabile, con regolare frequenza a seconda del traffico che sopporta il pavimento, passare un aspirapolvere o una scopa su tutta la superficie per rimuovere corpuscoli che potrebbero danneggiarlo;
  • i pavimenti in legno funzionano da naturali regolatori dell’umidità ambientale; quando l’ambiente è secco, il legno rilascia l’umidità al suo interno contribuendo a rendere l’aria ambientale meno secca (per esempio d’inverno con il riscaldamento acceso); quando l’ambiente è molto umido, il legno assorbe l’umidità e la ritiene in sé, contribuendo a rendere l’aria interna più secca (per esempio d’estate, col caldo e l’umido esterno). Questa è un’ottima caratteristica dei pavimenti in legno; solo il legno infatti aiuta l’ambiente interno a mantenere un tasso di umidità più o meno costante. Il problema può sorgere quando ristrutturazione-pavimento-open-spacel’ambiente è troppo umido (quindi il legno, continuando ad assorbire l’umidità in eccesso, tende a gonfiarsi troppo) oppure quando è troppo secco (quindi il legno, continuando a rilasciare l’umidità al suo interno, tende a seccarsi e a fessurarsi). Il comportamento del pavimento dipende da specie a specie, ma in ogni caso è sempre consigliabile mantenere i livelli di umidità all’interno di una certa percentuale, tra il 35 e il 60% tutto l’anno;
  • fai attenzione a che l´ambiente rimanga sufficientemente ventilato cambiando di tanto in tanto l´aria nelle stanze; anche i parchetti hanno bisogno di respirare;
  • non lasciare che liquidi di qualsiasi natura bagnino il palchetto in bamboo per più del tempo necessario a rimuoverli;
  • come tutti i pavimenti massello, anche il bambù può essere rilamato dopo anni in caso di necessità.

RIGHE, GRAFFI E USURA
bona

Non esiste una pavimentazione in legno totalmente a prova di graffio, ma seguendo questi piccoli accorgimenti si può ridurre di molto la probabilità e la frequenza dei graffi:

  • posiziona un tappeto fuori e dentro la porta che collega con l´esterno per evitare di portare all’interno sassolini dannosi;
  • applica una serie di feltrini sotto sedie, tavoli, poltrone o divani per evitare che scorrendo righino il pavimento;
  • quando si spostano mobili o oggetti pesanti, cercare di sollevarli piuttosto che trascinarli su tutta la superficie, oppure trascinarli mettendo qualcosa di morbido sotto i piedini; nessun parquet infatti è in grado di sopportare il trascinamento di un mobile senza che si produca qualche riga.

PULIZIA

  • evitare di pulirlo con acqua in quanto il legno ne verrebbe danneggiato e nemmeno con sapone, ammoniaca o con altri prodotti usati su superfici non legnose;
  • piuttosto, adoperare l’apposito Bona Spray Mop disponibile a magazzino per la normale cura dei pavimenti in bamboo; si tratta infatti di un prodotto ideato appositamente per i palchetti prefiniti in legno massello; non diluire, ma usare puro;

Guarda il video della pulizia

  • se macchie di olio, pittura, rossetto, inchiostro, catrame o altro sporcano il parchetto, rimuovi il tutto prontamente con un po’ di alcool versato su un panno asciutto; dopodiché, con un panno morbido e leggermente umido, elimina ogni residuo;
  • non è consigliata la pulizia con il vapore;
  • non bisogna dare la cera;
  • è possibile pulire il pavimento anche con pochissima acqua e detergente neutro, l’importante è che il panno per la pulizia venga molto ben strizzato e che il velo di umidità che si forma sul parquet durante la pulizia evapori pressochè subito;
  • non utilizzare prodotti di pulizia di bassa qualità da supermercato, alcuni sono addirittura nocivi ai parquet.

GARANZIA DI SPLENDORE PER TUTTA LA DURATA DEL PAVIMENTO: a questo proposito, è importante che tu sappia che il parquet Pavibamboo viene prefinito in fabbrica con prodotti ecologici svedesi Bona, leader mondiale in finiture di superfici in legno. L’azienda scandinava – la cui rete vendita è presente in tutta Italia – offre assistenza a vita sul tuo parquet Pavibamboo (Bona Lifetime Support): di fatto è una garanzia di splendore del palchetto per la sua intera durata, se trattato sempre con prodotti Bona. Tra le altre cose, è possibile per esempio riportare a nuovo una superficie usurata senza far uso di macchine abrasive oppure applicare un ulteriore film protettivo. Per poterne usufruire, utilizza i prodotti Bona visitando il sito www.bona.com

Per qualunque informazione a riguardo, non esitare a contattarci scrivendo all’indirizzo info@pavibamboo.com